Newsletter

News 25 Settembre 2018

Vi aspettiamo dal 23 al 27 settembre 2019 al Cersaie di Bologna – Padiglione 29 STAND A19.

FROMAC presenta in anteprima il catalogo 2020, dove da padrone le fanno le nuove tendenze con la serie GEA, AMELIE, ERIN E DYVA che si propongono di entrare nella top 10 delle serie più apprezzate al Cersaie.

I colori anodici sono la vera novità del salone che diventa protagonista nelle ambientazioni bagno dello stile Industrial design. 

 

 

 

LA FIERA
Design e luce per il salotto dell’arredobagno

In un quartiere fieristico in grande fase di rinnovamento, Cersaie ha assegnato al settore dell’arredo del bagno, oltre al già noto e storico padiglione 21 Benevolo, i nuovi padiglioni, 29 E 30appena costruiti: due edifici di design, per un totale di 33.000 mq, in cui la luce naturale esalta gli spazi ampi creando un unico grande luogo espositivo di grande bellezza, collocato fra i due ingressi più utilizzati dai visitatori.

L’arredo del bagno, rubinetterie, sanitari, vasche, box doccia e termoarredo sono settori merceologici di grande interesse per i 112.000 visitatori di Cersaie, di cui 54.000 stranieri.
Oltre 180 aziende fra le più rappresentative del settore presentano qui i loro prodotti di design in ambientazioni suggestive che mostrano a contractors, buyers e architetti l’ampia gamma di prodotti di una filiera produttiva di eccellenza.

I padiglioni 21, 28, 29 e 30 sono la location ideale per ospitare il salotto del wellness, ambienti ampi ed eleganti in cui incontrare clienti e prospects in un mercato diventato globale anche per le aziende di arredo del bagno. Oggi progettisti e contractors sono i grandi influencer con cui le aziende hanno bisogno di interfacciarsi: poterlo fare in un contesto esclusivo, che esalta al massimo il design di ciascuno stand, è un fattore di successo.

Design, tecnologia, materiali innovativi sono il filo conduttore che unisce tutti i prodotti esposti e questi padiglioni diventano magnifici contenitori per stand in cui il design è protagonista.
Lo stile innovativo interpreta una nuova concezione di come si vivono gli spazi in un polo espositivo moderno e sono il primo dei radicali interventi che BolognaFiere ha avviato per rinnovare il quartiere fieristico bolognese, che ha l’indubbio vantaggio di essere collocato in una città di grande fascino storico che attira migliaia di turisti da tutto il mondo.

 

Diamo la massima priorità alle esigenze e alla soddisfazione del cliente.

                            CONTATTACI